IL BITE CHE CI SERVE PER GUARIRE DALLA MALOCCLUSIONE

bite appim

Il Dentista e di conseguenza il tecnico, devono capire le nostre esigenze in fatto di bite.
Intanto che sia inferiore, e mai e poi mai superiore, perchè il bite superiore  non serve, è impossibile da bilanciare, ci disturba, è in pratica un giocattolo.

Il bite che ci serve deve essere :

  • inferiore, rigido, trasparente, spesso circa 1,5 mm.
  • sottile sul gruppo frontale, ma adeguato alla guida incisiva
  • i canini non debbono contattare sul bite se non durante il tragitto di disclusione caninaDeve essere :
  • sufficientemente lungo da prendere contatto con l’ultima cuspide palatina e/o con la cuspide centrale dell’ultimo molare superiore
  • sufficientemente largo da ospitare fosse di intercuspidazione ICP sulla verticale delle cuspidi palatine superiori (per i morsi normali)
  • sufficientemente spesso da mantenere contatto con premolari e molari superiori quando ci si appende alla SBARRA

Inoltre dovrebbe conformarsi in questo modo:

  • le fosse di intercuspidazione non debbono essere così profonde da imprigionare le cuspidi superiori, da impedire la movimentazione a denti ravvicinati, da evidenziare fosse esenti da traccia blu al controllo delle cartine nel momento in cui si stringono i denti in intercuspidazione
  • le fosse non debbono impostare il paziente in retrusione o fuori asse (vedi labbro superiore e inferiore tra loro non coincidenti).
  • sul davanti di ogni fossa va mantenuto un minimo di versante inclinato che serva da Stop di retrusione mentre si aspira l’aria a denti ravvicinati.
  • le Fosse servono a posizionare il mento e a stabilizzarlo, e gli stop di Retrusione servono a dare sostegno nel momento dell’aspirazione in retrusione e dello sforzo fisico
  • una superficie piatta che obblighi a slittare va corretta utilizzando resina morbida sulla quale chiudere a Bacio per conformare le fosse
  • scivolamenti unilaterali vanno eliminati spessorando il fondo delle fosse…
  • le cartine blu debbono essere trattenute sia in ICP che in Retrusione (Coca-Cola) senza necessità di stringere in modo spasmodico
  • le sensazioni del paziente nel corso dei test muscolari (Bacio, Coca Cola, Guida incisiva e Guida canina) suggeriscono ove localizzare il difetto occlusale, se ad esempio il fastidio nasce nel test della Coca Cola è inutile andare a controllare le fosse.

© 2007, 2015 A. Valsecchi  a cura di C. Morcone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: