ARGOMENTI DI DISCUSSIONE AGLI INCONTRI

IN ATTESA di postarvi l'edizione aggiornata degli argomenti che tratteremo a Rapallo il 9 e 10 aprile 2016, vi posto la locandina di un altro incontro tenuto a Rapallo (GE) con gli stessi identici argomenti. Per un incontro serio sulla malocclusione è fondamentale esporre e verificare, dimostrando, determinati soggetti : ARGOMENTI: 1. I Test muscolari... Continue Reading →

Annunci

TI SEMBRA DI CAMMINARE BENE?

Vuoi cambiare modo di camminare? Ti sembra di camminare male, dorso curvo, spalla alta, zoppichi: controlla l'occlusione, cerca le simmetrie, appenditi alla Sbarra. Devi sentire 4 denti di qua e 4 di là insieme, CONTEMPORANEAMENTE. Hai un braccio debole e una spalla bassa, hai un ginocchio che cede e tendi a trascinare quel piede. Alza i... Continue Reading →

CERVICALGIA ? PUO’ ESSERE L’OCCLUSIONE

Chi soffre cervicalgia, generalmente pensa allo stress (che non esiste come lo si pensa comunemente), alla temperatura, ai colpi di vento e all'umidità, mai ai denti. Tra lombalgia e male al collo abbiamo le prime due sindromi al mondo , infatti la cevicalgia colpisce un italiano su otto in forma anche cronica. Quindi andiamo a... Continue Reading →

BOCCA DRITTA CON LO SBADIGLIO, COME? LEGGI QUI

Facendo la manovra dello sbadiglio, hai un precontatto? In caso di contatto simmetrico hai tendenza a scivolare in una qualsiasi direzione per trovare le fosse e la stabilità ? Secondo il metodo Appim, appurato che una emiarcata entra in contatto per prima, cartine alla mano, bisogna distinguere se si tratta di un precontatto che può... Continue Reading →

COME RITROVARE RELAZIONE CENTRICA ADEGUATA AL PROPRIO BENESSERE

COME RITROVARE UNA RELAZIONE CENTRICA ADEGUATA AL PROPRIO BENESSERE? SEMPLICE.. E' possibilissimo recepire una Relazione Centrica Mandibolare anche se la colonna cervicale non è equilibrata e stabile. Anche in malocclusioni gravi. Lasciate perdere la lingua, le ossa e tutto il resto. sono sempre i rapporti dentari e quindi muscolari che creano le posizioni occlusali. Sempre... Continue Reading →

COME RADDRIZZARE COLLO E SCHIENA CON I DENTI POSTERIORI

COME RADDRIZZARE COLLO E SCHIENA CON I DENTI POSTERIORI Collo e testa tesi in avanti denotano altezza dentaria posteriore insufficiente...chiamata impropriamente sindrome da testa anteriorizzata, così come altre sindromi di derivazione tutta occlusale, MAI delle vertebre. Come fare per raddrizzare il collo senza avere problemi? E' questo un aspetto sconosciuto ai Dentisti i quali tendono a rialzare... Continue Reading →

MALATI DI DIAGNOSI

Diagnosticare una malattia non significa affatto curala. E' così ovvio? Non sembra. E' una convinzione che spesso ha pure il paziente, influenzato da certe idee della medicina...Energie sprecate spesso da entrambe le parti, anche se la diagnosi serve..perchè no. E' fondamentale, utile. Ma chi la compie e come sono i parametri, almeno per la malocclusione,... Continue Reading →

CONTRATTURE ED EFFETTO TENAGLIA

Le contratture derivanti da un molaggio bilanciante Un articolo per chi è già addentro al Bilanciamento e ha bisogno di aiuto preciso e tecnico e puntuale.  Eseguire una modifica che però non è molto soddisfacente, pur avendoci lavorato abbastanza..almeno secondo le possibilità del Bilanciante, che sono comunque sempre a distanze siderali da quelle di un... Continue Reading →

DERIVE E DERIVATE SONO TUTTE INTORNO A NOI

Derive e derivate sono tutte attorno a noi. Perchè devo leggere, come paziente Appim, e quindi ignorante, che "L'obiettivo finale dei trattamenti è quello di avere una massima intercuspidazione con i condili in relazione centrica MIP=RC?" E' assurdo, illogico, falso. Basta andare da Fossa a Stop per azzerare tutte le obiezioni di questo mondo sui... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: