La Salute con l'Occlusione Muscolare

Articoli con tag ‘accorgimenti’

MENTO IN POSIZIONE INSTABILE SUL BITE

bite appim

MENTO IN POSIZIONE INSTABILE SUL BITE

Ammettiamo però che si faccia fatica a mantenere il mento in posizione stabile, seppure con contatti di Dimensione Verticale sostanzialmente corretti e verificabili sia esteticamente sorridendo, quindi dove si vedano sia la zona incisiva inferiore e quella superiore e che muscolarmente si percepisca, oltre alle linee che siamo soliti fare tra commessura labiale e angolo dell’occhio. Altra valutazione da fare ovviamente è la Sbarra, che denoterà non solo il primo contatto dentario su cui poi determinare inizio e proseguio del vero e proprio Bilanciamento, non solo il primo facile test per chi si avvicina all’APPIM  ma anche un formidabile momento di sensazioni di verifica delle altezze. Chi NON percepisce all’unisono, bilateralmente, immediatamente, contemporaneamente, TUTTE le cuspidi palatine superiori di Premolari e Molari in Fossa inferiore, ha ancora da bilanciarsi e da lavorare in tal senso fino al raggiungimento dello scopo.

MIGLIORARE L’IMPOSTAZIONE DELLA MANDIBOLA IN ECCESSIVA RETRUSIONE O PROTRUSIONE

Se in posizione di ICP (intercuspidazione massima), a causa dei tanti (migliaia) ritocchi eseguiti, ci si ritrova troppo spesso in Retrusione, quindi probabilmente su un versante di Stop se non addirittura su qualche Stop di Retrusione, e stringendo non vi è una sensazione solida e netta e valutate che i denti anteriori si siano distanziati molto da quelli inferiori, in più serrando ci si trova su superfici scomode, la soluzione è facilissima:

Prendere trapano incisore Proxxon e cartine blu Pelikan (dorso grigio/azzurro) se avete l’impressione che i denti anteriori si siano allontanati tra di loro più del necessario, se serrando trovate superfici scomode, prendere trapano e cartine blu e, dopo aver posizionato il mento leggermente in avanti rispetto a prima, limate il centro della traccia blu sempre che stiate lavorando sul lato Alto: in pratica dovrete conformare delle fosse leggermente dietro alle altre,

oppure spessorate con le resine morbide il lato Basso stringendo ancora a Bacio davanti allo specchio, senza aspirare subito; tenere conto dello sbilanciamento Latero-laterale e dell’Effetto Tenaglia che insiste sulla Curva di Wilson e via via avanzare con il mento grazie solo alla posizione delle Fosse arretrate.

Controllare poi lo stop, dato che la distanza sarà ora troppo elevata tra i due punti di occlusione massimi di Centrica, riportando gli Stop più vicini alla Fossa, eseguendo la Cocacola con le resine fresche, spessorando il Lato Basso, stringendo in Bacio nettamente, senza aspirare subito, e preparare il versante di stop andando in Cocacola poco prima che esse si induriscano troppo.

Procedimento opposto per chi resta troppo in Protrusione, ovvero creare la Fossa dove vi è normalmente lo Stop, chiudendo la fossa precedente con poca resina e creare poi gli Stop adeguati in un secondo momento. E’ sempre meglio conformarsi prima con le Fosse e poi creare gli Stop una volta stabilizzati, il giorno successivo o due giorni dopo. Se però pur stando in Protrusione si riesca a tenere in contatti e si riesce a raggiungere 1 o 2 mm di Retrusione in Cocacola (Relazione Centrica), può darsi che si riesca a raggiungere i propri risultati senza spostamenti di sorta.

@2014, C. Morcone – Appim

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: