La Salute con l'Occlusione Muscolare

Articoli con tag ‘aggressivo’

NON CI CREDO MA PROVIAMO

l'ignoranza dei propri mezzi genera la rovina

l’ignoranza dei mezzi a disposizione genera la propria rovina

Il vero motore della società attuale sembra il dubbio. Il dubbio e la paura.
Lo possiamo osservare in tutti gli ambiti. Nessuno è sicuro di ciò che fa. Vi è sempre un residuo grande o piccolo di dubbio e di paura. Questo è normale ma a volte diventano così invadenti che condizionano ogni nostra scelta concreta. Esse però non sono propositive e produttive ma tendono a trattenere la persona nel girare in tondo, nel suo loop, attorno ai suoi problemi, senza mai coglierli, prenderli di petto, guardarli in faccia. Con il Dubbio e la Paura si fugge, innanzitutto si fugge da se stessi. Ma prima o poi i problemi fisici vanno affrontati. Perché la malocclusione col tempo peggiora, non migliora mai…i denti si usurano e con essi la salute viene meno. E’ un fatto. Non bisogna averne paura ma nemmeno rassegnarsi.

Pensateci bene…perché in una sola tranche di pubblicità televisiva si vedono: Uno spot per lo stato influenzale, uno per il mal di gola, un altro per le ragadi, uno ancora per il mal di testa “ma quello grave”, assieme a spot di cibo insalubre e industriale. Vi sembra una condizione di società avanzata o piuttosto una condizione assurda?
E’ una società caotica e volutamente si intorbidano le acque per rendere tutto faticoso, tutto impossibile o tutto inarrivabile..ormai per molti la Salute è un mito. Si convive coi sintomi, non si cerca nemmeno più di combatterli e se lo si fa non si è nemmeno troppo convinti.

“Proviamo anche questo”, “No ora proviamo quello”, “Forse sarà vero” “Non credo ma vediamo…”.
Eppure chi propone si incensa e autoproclama salvatore della medicina o della patria o scopritore di chissà quale rivoluzione.
Purtroppo quando tutti gridano ai miracoli e alle scoperte tutte le voci vengono coperte, anche quelle di chi magari, nel suo piccolo invece ha risolto realmente. Questo però non ci lascia demotivati o depressi…dopo il bilanciamento non possiamo esserlo. Anche se non abbiamo fondi, non abbiamo le grandi capacità, non importa.
Non a caso siamo il bersaglio di personaggi che non ci interessano assolutamente e di cui volutamente non parliamo, anche di pazienti palesemente con disturbi passivo-aggressivi ove il vittimismo e l’aggressività coesistono danneggiando innanzitutto la persona stessa.

E’ giusto che le persone e i professionisti siano a conoscenza della possibilità di stare bene realmente, e non è questione di immaginazione, di pulizia spirituale new age, di credenza in qualcosa o qualcuno, non è un effetto placebo, ma un fatto fisico, verificabile..ci sono i test muscolari, quindi ognuno può verificarlo.

Basta mettere il corpo nelle condizioni di avere contatti certi sui denti per riottenere una situazione di ripristino di simmetria muscolare, scheletrica, del sistema nervoso..secondo la propria capacità..Il corpo d’altronde e la natura, da cui il corpo stesso proviene, è fatta di sistemi interconnessi e di ripetizione, di ciclicità…dalle ore del giorno, notte, le stagioni che si alternano, la parte destra e sinistra del corpo che devono reagire costantemente dagli impulsi neuronali, muscolari, organici.. per restare in salute il più possibile. E’ un fatto talmente ovvio che nella sua banalità viene dimenticato.

Questo implica anche lo stile di vita, l’alimentazione, eventuali situazioni che invece necessitano del proprio medico o specialista di fiducia. E’ importante avere professionisti di fiducia che ci ascoltino e con cui poter dialogare secondo esperienza del proprio corpo. D’altronde il metodo è per tutti, essendo un metodo di controllo.

(c) 2014, C. Morcone

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: