La Salute con l'Occlusione Muscolare

Articoli con tag ‘cervico’

L’AUTUNNO E I SUOI SINTOMI PREDILETTI

first-day-of-autumn-weather-for-all-love-season-9logo-ago-cervicale-1

Autunno: è il periodo dei dolori alle SPALLE, in genere una, ma anche delle LOMBOSCIATALGIE, delle CERVICALGIE e a volte delle cervicobrachialgie…e se poi ci mettiamo gli osteofiti, il ponticulus posticus sulle vertebre cervicali, e giù fino al collo e alla Sindrome dello Scaleno..abbiamo una panoramica di tutti sintomi da sbilanciamento mandibolare FISICI. E solo per questo distretto molto particolare ma limitato. Non parliamo di quelli psicologici perchè sono sotto gli occhi di tutti nella vita di tutti i giorni, persone nervose, rintronate dai farmaci, con disturbi leggeri, medi e gravi che invadono la propria vita e quella altrui. Un disagio complessivo che però appare NORMALE alla persona malocclusa. E invece da fuori i problemi si notano eccome…

Andrà via con lo schiocco delle dita con un buon bite? Forse ma non sempre, non immediatamente e inizialmente il corpo recepisce come strano tutto il nuovo mondo di contatti e sfioramenti in bocca, sembra quasi ERRATO…Certo non sperare che tutto torni a posto da sé se non riposizionando i contatti occlusali a perfezione, a regime funzionale, muscolarmente simmetrici il più possibile..con la Sbarra possiamo verificare lo stato del nostro bilanciamento.
Certo non andrà via con le terapie ora proposte, con i bite superiori, inferiori inadatti, con l’ortodonzia, con miscugli posturali…senza una logica se non quella del provare e riprovare. Bisogna pensare sempre che al massimo un riabilitatore può mitigare momentaneamente il sintomo e fa già molto per voi. Tanto ritornerà presto o tardi..o si sposterà. La maloccusione PEGGIORA SEMPRE non migliora mai. Se non si agisce.

Più andiamo avanti nel vero Bilanciamento e più le sensazioni diventano ampie e diversificate, sensibilità massima e accortezza migliorate. Sono questi gli strumenti che ci permettono di valutare quando una bocca battendo i denti chiude esattamente nello stesso momento, premolari e molari di dx e di sx e l’illusione che chiuda bene è dietro l’angolo. Piu’ si prosegue e più i contatti “si ritrovano”, si torna a casa, ci si sente a posto e saldi e forti e soddisfatti del lavoro svolto su di sé. Un lavoro che nessun altro può fare per noi, ma che può essere seguito da chi ne comprende appieno e deve essere valutato. Settimana prossima al Corso Appim si daranno tutte le indicazioni per PARTIRE con certezza e poi proseguire.

a cura di C. Morcone 2015 

Annunci

TERMINI RICERCATI SU QUESTO BLOG

APPIMON

Termini ricercati ieri sul blog (sono più o meno sempre gli stessi):

  • – Cosa significa protrusione
  • – si possono limare gli incisivi superiori
  • – malocclusione e dolore gambe
  • – nevralgia cervico-facciale
  • – un occhio più grande dell’altro
  • – occlusione bite cambia continuamente
  • – gamba destra piu corta psicosomatica  (?)

e questo da un anno e mezzo e continuamente…e poi non diciamo che i malocclusi sintomatici sono pochi…che gli altri sono fortunati..è che sono inconsapevoli. Da un certo punto di vista meglio che lo siano, non avendo una strada certa non conoscendo l’Appim…dall’altra meglio che ne siano al corrente per risolvere i loro problemi. In ogni caso, l’INFORMAZIONE corretta la diamo noi, qui, ora. Tramite esperienza e risoluzione dei termini ricercati su in alto.
Certo la psicosomatica ha fatto più danni che altro, a leggere certe ricerche dei termini..specialmente se applicata come viene applicata…e ci sono caduto anche io, leggendo i testi classici.
Con i selfie, l’unica cosa positiva è che almeno si accorgono di essere asimmetrici…
E che i termini tecnici piano piano si conoscono..questo è il bello di internet. Senza di questo non saremmo qui e senza questo gruppo su questa piattaforma creata dal sottoscritto, nemmeno. Lo sappiamo che la vita è dura, lamentarsi non serve, fatevi i selfie e osservate lo sbilanciamento piuttosto, condividete senza farvi problemi bufale e poi non condividete i nostri post utili a tutti…potreste salvare la vita a qualcuno, o almeno dargli speranza. E comunque si, le gambe tornano in asse con l’occlusione in poche settimane, occhio pure, le nevralgie spariscono e se l’occlusione sul bite cambia continuamente, c’è da lavorare, lavorare sodo.
Buon lavoro.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: