La Salute con l'Occlusione Muscolare

Articoli con tag ‘costanza’

NON FIDARSI DEI PRIMI RISULTATI

foto di Riccardo Esposito http://www.mysocialweb.it/

foto di Riccardo Esposito http://www.mysocialweb.it/

Non fidarsi dei primi risultati: la Costanza.

Sembrerebbe un controsenso, ma è meglio non fidarsi dei primi risultati dopo diversi dolori che sono durati anni, alla mano, piede, agli arti e alle zone lombari, schiena fino al collo, e finanche agli occhi che si aprono maggiormente.
“…E perchè mai? “Stanno passando i dolori !!!” E si ritorna alla superficialità.
Perchè la persona malocclusa dopo tanti anni vede la luce e si fa prendere dal momentaneo e pusillanime entusiasmo che tutto sia finito..illudendosi di nuovo, come sempre! Tutto finito! Poco bilanciamento, pochi test, tanto è tutto passato.
ERRORE. Gravissimo errore.
E’ proprio quello il momento dove il corpo risponde maggiormente agli adattamenti positivi, che devono essere portati avanti stabilizzandosi sempre di più, perché arenandosi coi ragionamenti e niente essi torneranno col benservito..E bite non bilanciati spesso sono pari a niente..e allora si dice “il bite non funziona”! E poi la colpa è del metodo..macché!

Non funziona per chi non lo sa usare, per chi non sa guidarsi con costanza e “volare basso” ai primi risultati e continuare ancora più alacremente!
Non funziona per chi non conosce a fondo impegno e regole dell’occlusione e sa guidare la propria mandibola e quindi i contatti dentari nelle tre, quattro posizioni fondamentali. Finché alla Sbarra non si chiude come coperchio su scatola, esattamente.
A parte questo, il bite funziona benissimo ed è una terapia fondamentale per chi lo conosce che fa riacquistare tutto il mondo dimenticato o mai avuto dei contatti con un corpo forte e saldo e non il corpo classico del maloccluso: Un corpo a perdere.

©2015, C. Morcone 

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: