DOPO TANTE TERAPIE , ORA HO LA CERTEZZA DI ESSERE SULLA STRADA GIUSTA

Mi chiamo Fabrizio, ho 24 anni e sono uno studente universitario. All’età di 14 anni ho concluso una terapia ortodontica che aveva come unico obiettivo quello di ricreare un sorriso esteticamente piacevole. Il risultato è stato uno splendido sorriso, ma disastroso dal punto di vista  funzionale: per chiudere tutti gli spazi tra le arcate, unico obiettivo che l’ortodonzia  tradizionale si pone, la mandibola è stata incarcerata a sinistra dell’Asse muscolare corretto. Dopo vari anni in cui la postura è peggiorata drasticamente (rettilinizzazione del rachide cervicale ,  spalla sinistra più alta, rotazione del bacino con andatura zoppicante), all’età di 18 anni sono  esplosi i sintomi, sempre più gravi e cronici: mal di schiena a livello lombare, cervicalgia,  dolori facciali, bruciore agli occhi con visione doppia a sinistra, naso completamente tappato,  sensazione di costrizione alla gola (il cosiddetto bolo isterico), periartrite ad entrambe le spalle ed infiammazioni  a ginocchia e talloni.  Provando inizialmente a risolvere il tutto con della fisioterapia ed osteopatia, con nessun  risultato se non un sollievo di un paio di giorni, in sei anni sono entrato in contatto con circa una decina di gnatologi, un paio di psichiatri e un neurologo (verso il sesto anno il medico di  base è arrivato ad ipotizzare una distrofia muscolare).  Ho effettuato 2 terapie gnatologiche con byte e una terapia ortodontica (tecnica MEAW ) che aveva come obiettivo quello di riportare la mandibola nella posizione precedente, di fatto  regalando soldi (un byte da 1200 euro è un vero e proprio furto) a dentisti che mi hanno  infine catalogato come soggetto che tende a somatizzare.  Entrato in contatto con l’Appim, dopo qualche riserva iniziale mi sono convinto a  intraprendere questo percorso. Sono 6 mesi che modifico il bite quotidianamente. La  cervicalgia e i dolori facciali sono spariti, il naso si è completamente liberato... Continue Reading →

Annunci

UN METODO CON POCHE REGOLE MA CHIARE E SOLIDE.

Mi chiamo Ruggiero, ho 30 anni e lavoro come fisioterapista. Intorno ai 25 anni ho effettuato un intervento di ortodonzia estetica in seguito al quale sono iniziati i problemi. A seguito delle trazioni causate da questo intervento si è verificata una vestibolarizzazione del molare inferiore sx causando una rottura della meccanica masticatoria, già viziata da... Continue Reading →

PERCHE’ SCONSIGLIARE L’INTERVENTO MAXILLO-FACCIALE

Non dobbiamo concorrere a Miss o Mr Universo....Evitate interventi maxillo-facciali che vi lascerebbero sicuramente sbilanciati dopo mesi di sofferenza e di tensioni muscolari. I miracoli non avvengono in campo gnatologico. Non servono le candele accese, le preghiere, le suppliche. Le cliniche hanno bisogno di fondi per sostenersi...è per questo che in modo irresponsabile tanti suggeriscono... Continue Reading →

ATTENZIONE: APPIM INCONTRO MAGGIO 2015 – VASTO MARINA (CH)

sole, mare e appim INCONTRI APPIM-LAB: In previsione dell'Estate 2015 - maggio 2015,  UNA data da definirsi (SABATO 16, 23, O IL 30) Sto pensando ad un incontro per professionisti riabilitatori come fisioterapisti, osteopati, massofisio, logopedisti, personal trainer, posturologi, etc e pazienti in zona Vasto (CH) vista sul mare Centro Olistico Body & Mind c/o PALACE... Continue Reading →

HO SEMPRE AVUTO UNA BRUTTA DENTATURA POI HO DECISO DI FARE ORTODONZIA: PEGGIORANDO

LETTERE IN REDAZIONE Raramente sono arrivate email così dettagliate e lucide come quella inviata dal nostro lettore e quindi la ripropongo dopo diversi anni come testimonianza documentaria di un paziente e per farsi un'idea di cosa devono sopportare le persone prima di arrivare ad iniziare a risolvere la propria situazione di salute personale. I sintomi... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: