La Salute con l'Occlusione Muscolare

Articoli con tag ‘mascelle’

RILASSAMENTO PROFONDO E MANDIBOLA STACCATA NEL SONNO

Soldier sleeping foto di Adi Nes

Soldier sleeping foto di Adi Nes (Rilassamento Profondo RP )

Rilassamento Profondo e mandibola staccata

Nel Rilassamento profondo, che avviene soltanto nel sonno anche se brevissimo, con il paziente in posizione seduta sia a testa inclinata di lato o in avanti che riversa sullo schienale. Bisogna al risveglio raddrizzarsi di collo e testa e lentamente (a schiena diritta) chiudere adagio i denti, fermandosi sul primo contatto dentario, senza forzare oltre.

Il primo contatto percepito corrisponderà al dente più alto della dentatura. Se il contatto sarà un contatto diretto di Fossa, significherà che quella mandibola è in asse muscolare corretto seppur sbilanciata ancora e che il mento è stato impostato altrettanto bene; non dovrà essere portato in avanti né all’indietro né di lato rispetto alla fossa percepita.
Se chiudendo invece il primo contatto dovesse avvenire su un versante anomalo, tanto da rendere necessario uno scivolamento in una direzione qualsiasi per entrare in fossa, la causa dipenderà da un mal posizionamento.

In pratica nel controllo a schiena diritta, il soggetto bene impostato dovrà percepire una fossa sulla diretta verticale della cuspide superiore senza alcun tipo di scivolamento . Sarà sempre e solo una  la Fossa di contatto ma non bisogna aspettarsi di intercuspidare su quasi tutte, se non a Bilanciamento inoltrato.

In conclusione: questo test muscolare da effettuarsi a casa, in treno o in pullman dopo essersi addormentati anche per pochi minuti da seduti, indicherà :

  1. l’asse muscolare

  2. la posizione del mento

  3.  il tipo di sbilanciamento 

  4. l’entità dello sbilanciamento residuo.

    Quest’ultimo sulla base della sensazione nel chiudere ulteriormente le mascelle.

 

© 2008, 2014 A. Valsecchi (a cura di C. Morcone) APPIM

 

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: