DI QUANTO DOVREI ALZARE UNA FOSSA PER MIGLIORARE E GUARIRE I SINTOMI?

DI QUANTO DOVREI ALZARE UNA FOSSA PER MIGLIORARE E GUARIRE I SINTOMI? Non esiste effettivamente uno spessore standard quantificabile a priori in laboratorio o in studio...impossibile. Ognuno infatti ha una bocca diversa con lavori diversi e questioni individuali; anche le sensazioni del resto lo sono. La differenza, dopo uno spessore su una fossa, tra quella... Continue Reading →

Annunci

NASCERE E RINASCERE COL BILANCIAMENTO

Come Lazzaro di Betania abbiamo avuto una seconda occasione per vivere e vivere meglio, nonostante i dubbi, le mancanze nostre perché non abbiamo chiesto ciò che ci è capitato e nonostante l'abbandono ad un certo punto di chi avrebbe dovuto prendersi cura di noi.. Professionisti che rispettavamo, di cui avevamo un sacro timore di dissentire,... Continue Reading →

LA DEGLUTIZIONE E I SUOI PROBLEMI RISOLTI PER SEMPRE

La persona con problemi di disarmonia occlusale, rilevabile dai TEST MUSCOLARI APPIM , presenta inevitabilmente deviazioni nella movimentazione della mandibola e della lingua , quindi anormalità nella deglutizione e nell'atteggiamento posturale. E' la causa all'origine dei problemi identificati. La deglutizione avviene generalmente a denti stretti, in Intercuspidazione ovvero con il test muscolare di valutazione autonoma detto Bacio... Continue Reading →

CENTO DIAGNOSI: E POI ?

  Come sono le diagnosi, fatte con strumenti imprecisi o poco utili nonostante l'avanzata tecnologia proposta erroneamente come oggettiva, dei pazienti malocclusi ? Spesso fantasiose  ma normalmente semplicistiche, fotografano la malposizione mandibolare, ma  non danno suggerimenti  coerenti e precisi circa il riposizionamento in Asse e il Bilanciamento. Il dentista dovrebbe perlomeno quantificare lo sbilanciamento esistente... Continue Reading →

UN METODO CON POCHE REGOLE MA CHIARE E SOLIDE.

Mi chiamo Ruggiero, ho 30 anni e lavoro come fisioterapista. Intorno ai 25 anni ho effettuato un intervento di ortodonzia estetica in seguito al quale sono iniziati i problemi. A seguito delle trazioni causate da questo intervento si è verificata una vestibolarizzazione del molare inferiore sx causando una rottura della meccanica masticatoria, già viziata da... Continue Reading →

MANDIBOLA REALMENTE FUORI ASSE , COME FARE?

Parliamo in questo articolo di una mandibola realmente fuori Asse,  che presenta quindi una reale deviazione del mento da destra verso sinistra. Si può notare dalle labbra NON CENTRATE TRA LORO. Se un lato è sempre quello  Basso, quello cioè dove i denti mancano di spessore, l'altro è il lato Alto. Questo perché il rapporto... Continue Reading →

LA TRACCIA BLU, CONTROLLARE PER RISOLVERE

La traccia blu presente ai controlli con la cartina strisciata tra i denti a schiena dritta e non in posizione con testa retroflessa ma dritti (vedi foto) , non significa necessariamente contatto corretto da non ritoccare più. E' la sensazione che comanda. Se a fronte di un buon contatto, quindi uniforme rispetto a quelli vicini,... Continue Reading →

VALUTARE LA POSIZIONE DEL MENTO

Valutazione della posizione del mento... Esistono vari metodi di autovalutazione del mento, considerando che sono le Fosse che determinano la posizione del mento. 1. Posizionarsi sul bite senza distanziare tra di loro gli incisivi più del necessario, osservare il bite inserito in mezzo ai calchi di gesso e valutare una eventuale deviazione rispetto ai rapporti originari.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: