VALUTARE LA POSIZIONE DEL MENTO

Valutazione della posizione del mento... Esistono vari metodi di autovalutazione del mento, considerando che sono le Fosse che determinano la posizione del mento. 1. Posizionarsi sul bite senza distanziare tra di loro gli incisivi più del necessario, osservare il bite inserito in mezzo ai calchi di gesso e valutare una eventuale deviazione rispetto ai rapporti originari.... Continue Reading →

Annunci

COSA FARE PER OTTENERE UN BUON BILANCIAMENTO?

Dopo il corso e gli incontri di formazione e informazione, è la persona stessa che deve per prima capire, lavorando in prima persona sul bite e fare in modo: - che la posizione del mento deve essere tale da non spostare il labbro inferiore rispetto a quello superiore  - che il mento non deve essere... Continue Reading →

DERIVE E DERIVATE SONO TUTTE INTORNO A NOI

Derive e derivate sono tutte attorno a noi. Perchè devo leggere, come paziente Appim, e quindi ignorante, che "L'obiettivo finale dei trattamenti è quello di avere una massima intercuspidazione con i condili in relazione centrica MIP=RC?" E' assurdo, illogico, falso. Basta andare da Fossa a Stop per azzerare tutte le obiezioni di questo mondo sui... Continue Reading →

LE DELUSIONI NON RIPOSANO MA SI POSSONO SUPERARE

1.POSIZIONI DI RIPOSO, SPAZIO LIBERO INTEROCCLUSALE E DIMENSIONE VERTICALE Parleremo questa volta delle due posizioni di Riposo della mandibola, la creazione del Freeway - Space adeguato in rapporto alle altezze di Fosse e Stop di Retrusione in corso di Bilanciamento. Nonostante tutte le informazioni, l'inizio e il proseguendo del bilanciamento può dare luogo a delusioni.... Continue Reading →

DAMMI LA MANO

DAMMI LA MANO Premesso che parliamo solo per esperienza diretta, che parliamo di disturbi sofferti e risolti poi con il Bilanciamento di denti e di bocca, il dolore artrosico alle mani viene principalmente percepito generalmente all'aumento dell'umidità e del freddo stagionale e scompare gia' in corso di autoriabilitazione. Un dolore principalmente può presentarsi, per esempio,... Continue Reading →

CORRETTA POSIZIONE DEL “BACIO” (ICP)

CORRETTA POSIZIONE DEL "BACIO" (ICP) Facendo Bacio senza protrudere (e senza aspirare) è impossibile andare in testa a testa. DISTINGUIAMO I TAT: 1- Se per Testa a Testa si intende sentire solo il gruppo anteriore (incisivi inferiori contro i versanti palatali degli incisivi superiori) a causa di denti posteriori troppo bassi (in questo caso gli... Continue Reading →

MENTO IN POSIZIONE INSTABILE SUL BITE

MENTO IN POSIZIONE INSTABILE SUL BITE Ammettiamo però che si faccia fatica a mantenere il mento in posizione stabile, seppure con contatti di Dimensione Verticale sostanzialmente corretti e verificabili sia esteticamente sorridendo, quindi dove si vedano sia la zona incisiva inferiore e quella superiore e che muscolarmente si percepisca, oltre alle linee che siamo soliti... Continue Reading →

CAPTARE LE ASIMMETRIE DEL CORPO CON LE MANOVRE MUSCOLARI APPIM. E CORREGGERLE.

CAPTARE LE ASIMMETRIE DEL CORPO CON LE MANOVRE MUSCOLARI APPIM. E CORREGGERLE. Lo scopo delle Manovre Muscolari è quello di identificare il PRIMO CONTATTO, non descrivere il percorso che fa o si pensi faccia la mandibola, non è quello lo scopo. IL PRIMO CONTATTO Identifica il primo contatto con un tap-tap in Bacio, il primissimo contatto... Continue Reading →

IL SEGRETO DELLA DIMENSIONE VERTICALE

TEST MUSCOLARE BOCCA AD "O" E DIMENSIONE VERTICALE LA PRATICA DEL BUON BILANCIAMENTO SPAZIALE PER TORNARE IN SIMMETRIA MUSCOLARE, CONOSCIAMOLA. BOCCA A "O" : Con la bocca ad "O" cosa s'intende di preciso? Portare le labbra come se si volesse dare un bacio, quindi avvicinare le labbra tra loro, chiudendo sui Premolari, in tensione muscolare.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: