La Salute con l'Occlusione Muscolare

Articoli con tag ‘reumatoide’

PATOLOGIE PARODONTALI, LE ULTIME RICERCHE DICONO CHE…

Come prevenire patologie  derivanti da problemi parodontali?

Come prevenire patologie derivanti da problemi parodontali?

Diabete, artrite reumatoide, ictus ed infarto, come prevenirli?

Il parodonto è l’insieme dei tessuti che sostengono il dente, ovvero la gengiva, il cemento radicolare, l’osso alveolare, il legamento parodontale. I problemi parodontali sono rappresentati generalmente dalle tasche gengivali, da infiammazione, da necrosi, retrazione gengivale o migrazione del margine, scollamento del dente dall’osso alveolare.
Essi sono creati dalla placca batterica, dalla mancanza di igiene orale adeguata il tutto mediato dal sistema immunitario che non riesce a contrastare, ma non solo…

Evidenze scientifiche riscontrano che vi è una connessione tra problemi parodontali e DIABETE . Infatti, al diminuire dei processi infiammatori diminuisce l’indice glicemico, soprattutto nelle forme diabetiche potenziali o iniziali. Balza all’occhio il fatto che i diabetici abbiano il quadruplo (4 volte in più) infiammazioni parodontali rispetto ad altri pazienti. Questo vanifica anche i trattamenti odontoiatrici.
In più, chi ha subito e subisce malattie parodontali ha marcatori di proteina C-reattiva, alta sia in tali pazienti che in chi ha subito infarti  miocardici. ictus e infarto sono collegate quindi con i problemi parodontali. In più sul numero di Atherosclerosis (11-2014) gli stessi batteri presenti nel parodonto erano presenti anche nelle placche arteriosclerotiche.
Per ultimo ma non meno importante, la connessione tra Parodontiti e ARTRITE REUMATOIDE.

Ma non si parla mai di malocclusione ….

Eppure, come si diceva all’inizio, i problemi parodontali succedono per mancanza di igiene orale ma in gran parte dall’OCCLUSIONE SBILANCIATA e dai PRECONTATTI .
Ci arriveranno a capirlo, prima o poi?

Quindi, aggiungiamo i fattori importanti alle tabelle ufficiali e controlliamoci con una pulizia profonda da igienista dentale e bilanciamento dei contatti.

© 2015, C. Morcone – appim 

Abstract:

http://www.lef.org/Magazine/2004/11/abs/Page-01

Robert J. Genco, docente di biologia orale e microbiologia, Università Statale di New York a Buffalo. “Esiste infatti una correlazione tra la patologia metabolica con quella del cavo orale: in una popolazione diabetica con parodontite il 37% dei pazienti vedranno la loro malattia metabolica peggiorare, contro solamente l’11 per cento di coloro che avevano la bocca sana”.

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: