La Salute con l'Occlusione Muscolare

Articoli con tag ‘vuoto’

I CONTROLLI DEGLI ALTRI

Immagine

I CONTROLLI DEGLI ALTRI

  • Ci suggeriscono i MOLAGGI SELETTIVI ?

Rialziamoli invece i denti nei punti di contatto del lato “basso” e poi andiamo a controllare anche i punti di contatto del lato “alto”.

  • Ci spingono il mento indietro con la mano (manovra di DAWSON)?

Fermiamoli. Aspiriamo l’aria con forza dalle labbra socchiuse e andiamo a cercare il primo contatto dentario (di Retrusione) che non sarà mai da abbassare. Sarà questo probabilmente l’unico contatto retruso corretto di tutta la bocca. Adeguiamo gli altri a questo, dopo aver rialzato anche le fosse ad essi collegate.

  • Ci propongono il BITE SUPERIORE ?

Chiediamo gentilmente il bite inferiore liscio o quasi, rigido, non troppo spesso se il nostro morso è normale e non “profondo“.

  • Ci propongono il BITE per rilassare i muscoli?

Ma i muscoli devono essere tonici e lavorare in simmetria in tensione e rilassamento, non paralizzati.

  • Vogliono bilanciarlo 1 volta al mese, ogni 15 giorni ?

Noi lo vogliamo bilanciare una volta al giorno, o dieci volte al giorno. Meglio non bilanciare a caso. Manovre, cartine blu, riflessione, trapanino incisore per il vetro portatile.

  • Vogliono LIMARCI LE CUSPIDI SUPERIORI PALATINE ?

Eh no! I denti superiori non vanno mai toccati. Lavoriamo sul bite inferiore per ora e poi lavoreremo su fosse e creste dei denti inferiori.

  • Ci lasciano con le cuspidi palatine superiori nel VUOTO, che NON entrano in occlusione con le fosse inferiori?

Perché ? Le cuspidi palatine devono entrare in contatto con le fosse. Altrimenti a cosa servono le fosse e le cuspidi se non interagiscono ?

  • Usano le cartine di controllo spesse 1 millimetro ?

Noi le usiamo spesse 3 micron, è sufficiente. Memorizziamoli i punti di contatto. Diventiamo pignoli. Ci conviene imparare a leggere i contatti blu di Intercuspidazione e di Retrusione. Non sono tanti i denti da controllare: quattro di qua e quattro di là.

  • NON SANNO CONTROLLARE la Guida incisiva e la Guida canina?

Canini e incisivi non devono avere contatti tra loro di forza. Solo di sfioramento. Ma le “Sequenze di Sfioramento” vanno rispettate perché le gengive sono importanti. I denti anteriori lavorano due a due nella Protrusione e nella piccola Lateralità, eccetto i canini che sono indipendenti.

© 2006, 2014 A. Valsecchi (a cura di C. Morcone) – APPIM

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: